STEFY-DARIO
 
  CHI SIAMO
  PERCHE' NASCE QUESTO SITO
  UNA MALATTIA SCONFITTA
  => SCOPERTA DEL TUMORE
  => ESAMI E INTERVENTI VARI
  => LE MIE CHEMIOTERAPIE
  => LA MIA REAZIONE AL TUMORE
  => INTERVENTO A MILANO
  => COSA SCOPRO LEGGENDO..
  => LA FEDE TI AIUTA
  => LA DISITOSSICAZIONE
  LIBRI CONSIGLIATI
  MA COME CI NUTRIAMO?
  E' TEMPO DI CAMBIARE
  LA DIETA DEL GRUPPO SANGUINEO
  LATTE NO GRAZIE!! PERCHE'?
  LE NOSTRE AVVENTURE
  Contatti
  LE NOSTRE CERTIFICAZIONI
UNA MALATTIA SCONFITTA
Credere che succeda sempre alle altre persone
Credere che tu sei forte.
Credere che non succederà mai a te.
Credere di fare una vita sana,
Credere di mangiare sano.
Credere che a te non succederà mai.

 
La mia storia inizia ad aprile 2011. (dopo un endometriosi nel 2009)
Un dolore alla schiena. Una sensazione di una spada nella parte dorsale.

Maggio 2011 fatta una visita da medico base.
Mi ordina una radiografia.
Naturalmente nessuno vede nulla.

Il dolore continua.

Nel frattempo a Luglio 2011 durante un controllo al seno, nel giorno del mio compleanno 18/07/2011
40 anni.. (poi dicono che a 40 la vita ricomincia, la mia è ricominciata un pò drasticamente ma poi c'e 
stata la rinascita, la scoperta di una nuova vita)
Mi consigliano di fare un agospirato per controllare dei piccoli noduli.. 
Mi si ferma il cuore. Fortunatamente va tutto bene. Esito negativo.

Partiamo per un viaggio in programma in bicicletta
Verona-Vienna.  Previsti oltre 1000 km

Durante il viaggio oltre al dolore alla schiena, inizia del rumore.
Come se ci fosse acqua che si muove al livello del polmone dx.

Grazie a Dio, durante il viaggio non succede nulla di particolare.

Al nostro ritorno torno dalla dottoressa di base e fortunatamente trovo una sostituta.
Mi manda subito al Pronto Soccorso perchè non sente più il polmone dx.

La sera stessa vado all' ospedale e dopo un pò di accertamenti mi ricoverano d' urgenza
perchè mi dicono che c'è in atto un PLEUMATORACE (caduta del polmone)
Mai sentita una cosa del genere. Ricovero 5/7 giorni.
Mi mettono un drenaggio e mi tengono monitorata con delle radiografie.. 
Sembra che tutto vada bene.. 

Ma durante l' ultima radiografia, una studentessa nota una cosa e lo comunica al primario.

e qui inizia la mia vera storia..

Segui la pagina successiva. 


 



 
   
Pubblicitá  
   
Oggi ci sono stati già 1 visitatori (6 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=