STEFY-DARIO
 
  CHI SIAMO
  PERCHE' NASCE QUESTO SITO
  UNA MALATTIA SCONFITTA
  => SCOPERTA DEL TUMORE
  => ESAMI E INTERVENTI VARI
  => LE MIE CHEMIOTERAPIE
  => LA MIA REAZIONE AL TUMORE
  => INTERVENTO A MILANO
  => COSA SCOPRO LEGGENDO..
  => LA FEDE TI AIUTA
  => LA DISITOSSICAZIONE
  LIBRI CONSIGLIATI
  MA COME CI NUTRIAMO?
  E' TEMPO DI CAMBIARE
  LA DIETA DEL GRUPPO SANGUINEO
  LATTE NO GRAZIE!! PERCHE'?
  LE NOSTRE AVVENTURE
  Contatti
  LE NOSTRE CERTIFICAZIONI
ESAMI E INTERVENTI VARI
Dopo la brutta notizia di un tumore, iniza la strada degli accertamenti e interventi vari.

Mi hanno fatto fare la biopsia alla schiena, dove sono scesi con un ago lunghissimo fino alla massa tumorale. Un intervento sotto Tac.. Insomma semprava un video games. Una volta prelevato il materiale, lo hanno fatto analizzare con molta fretta.
Nel frattempo, dopo aver parlato con l' oncologa, mi dice di dovermi sottoporre ad una Pet, è una TAC in contrasto radioattivo perchè gli esiti della biopsia danno esito di natura Ginecologica.. 
Subito non capivano perche' o cosa stesse succedendo. 
Io ho chiamato subito il mio Ginecologo Marco Scioscia dell' ospedale di Negrar, per chiedere che coincidenza ci fosse. Subito sospettavano di una Endometriosi polmonare,
Nel 2008 ero stata sottoposta ad intervento endometriosi. 
Marco Scioscia assieme al collega Francesco Bruni mi hanno fissato una Pet a Negrar urgente per capire.
Subito dopo hanno considerato l' idea di farmi fare un intervento esplorativo in laparoscopia e capire cosa sta succedendo.

Intervento a Negrar in laparoscopia.
Esito: Un ovario atrofizzato e tracce di malattia nel peritoneo.. marcatori tumorali CA125 erano altissimi: 555

Nel frattempo il mio polmone dx era in sofferenza.. neppure in tempo di "respirare" dall' intervento di esplorazione, ho iniziato ad accusare dolori al petto e fatica a respirare..
Corsa sotto consiglio dei medici di Negrar al pronto soccorso, mi hanno ricoverato subito. Il polmone dx si stava staccando ancora una volta per versamento liquido.

Mi hanno sottoposto ad un ulteriore drenaggio, ma stavolta lo fanno a Negrar in anestesia totale dove hanno prelevato un altro pezzo di massa e fatta rianalizzare per avere un esito più certo. Il risultato non è cambiato..

Spiegazione: una cellula ammalata, dall' ovaio è risalita attraverso il peritoneo nella Pleura Toracica creandosi una sorte di nido e costruendo così una massa tumorale di ben 11 CM X 4..La misura di un telefono di vecchia generazione. Erano tutti sconvolti perchè è un tumore molto raro.

Presa della disperazione abbiamo fissanto un appuntamento ad Aviano. Il centro per eccellenza dei tumori.
Ma c' era un problema, l' appuntamento lo avevo fissato e io ero già stata ricoverata d' urgenza a Negrar. Con un permesso speciale, sono andata in trasferta ad Aviano con il drenaggio al polmone attaccato.. 

Anche il centro di Aviano mi confermano il tumore, confermano la chemioterapia che Negrar vuole sottopormi e mi chiedono di iniziare al più presto possibile le cure perchè il mio tumore stava camminando in maniera velocissima. Rischio del 70% quando un tumore normale il rischio si aggira tra 10/15%.. 

18 Novembre 2011 esco dal reparto di chirurgia generale e sono andata direttamente in Oncologia per la mia prima CHEMIOTERAPIA.

segue..



 
   
Pubblicitá  
   
Oggi ci sono stati già 1 visitatori (24 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=